Archivi tag: lettore

Serata sonica…

È difficile spiegare come ci si sente in momenti come questo… Mi rendo conto che non è stato nulla di speciale, milioni di persone ogni giorno si mettono davanti a un microfono o dietro a una consolle. E molte di loro sono più brave di me ( e non parlo del mio amico Federico, perchè […]

Favole Disoccupate

E tre! Mercoledì sera, di fronte a un discreto manipolo di temerarie persone, il LettoreDisoccupato si è “esibito” per la terza volta in quello che fin troppo prosaicamente possiamo definire un reading. Le favole, questo era il tema della serata e, più ampiamente, della mostra all’interno della quale sono stato chiamato a esibirmi. Grazie all’associazione […]

Un altro debutto

15 maggio, data inutile ai più, data importante per me, perchè è stata la prima volta che ho presentato in pubblico qualcosa di mio, un paio di racconti scritti apposta per l’occasione. L’occasione era una cena con degustazione alla Grotta 1570, carinissimo locale nella quiete della periferia di Bologna. Com’è andata? Poco importa (ma lo […]

Il gioco dei “se”.

(se stai leggendo questo post è perchè mi piace tanto leggere ed essere letto. e oggi voglio fare il gioco del “se”, che poi tanto gioco non è. E se piace anche a te, fallo con me…) – Se lavorassi ancora, leggerei poco poco e non sarei qui davanti a voi (a raccontarvi di quanto […]

Fatemi gli auguri (se avete il coraggio)

Anniversario importante, oggi No, non c’entra la nascita del blog, per quello dovete aspettare ancora qualche settimana, il primo post è di marzo. Oggi, 5 febbraio, esattamente un anno fa, all’ora di pranzo, nello studio del mio avvocato firmavo la rescissione del contratto che mi aveva legato per quasi dieci anni a una grossa azienda […]

Gli undici comandamenti

Uno ti chiede “perchè scrivi su un blog?”. E tu che rispondi, “perchè voglio che la gente sappia quanto sono bravo e voglio che mi riempiate di complimenti perchè me li merito”? Mannoooooo, tu gli dirai che hai deciso di mettere in piedi il tuo blog perchè avevi bisogno di esprimere le tue emozioni, perchè avevi qualcosa […]

Se la palpebra non cala

Stanotte non si dorme, come del resto ieri notte. E dieci notti fa. E allora io mi attacco al cellulare e vi/mi ammorbo un po’.L’insonnia è una di quelle bestie che, prima impari a conviverci, prima riesci a occupare il tempo che devi passare sveglio. Io ho imparato tanto tempo fa, purtroppo! C’è chi guarda […]