Categoria sacro e non

Dio c’è, ma solo per oggi.

Ho deciso che per oggi, solo per oggi, DIO ESISTE. L’ho fatto per un semplice, piccolo, insignificante motivo. Perchè spero che diventi, o meglio, ritorni a essere, quello spietato e vendicativo del Vecchio Testamento, quello di Sodoma e Gomorra, delle piaghe d’Egitto, della lapidazione delle adultere, della pioggia di pietre, del diluvio universale e di […]

Il mio nuovo eroe

Spesso mi innamoro a prima vista, spesso cado nella tentazione dell’impatto immediato, spesso vedo una copertina, una foto, una piccola immagine e finisco col comportarmi come il più classico dei compulsivi, quello che giudica dalle apparenze, e finisco col comprare un libro/giornale/fumetto solo perché quello che vedo È BELLO. Venerdì scorso, durante una toccata e fuga […]

Supposte di cultura. Capitolo 3: “Hulk Hogan diventa un lontano ricordo”.

Eccoci finalmente giunti alla terza puntata della saga del LettoreDisoccupato, altro che Star Wars e 50 Sfumature di sta’ fava! Per chi se lo ricorda, nel primo capitolo mi sono soffermato sulla stupidità umana generalizzata, e ho stilato la mia CLASSIFICA DELLE PUTTANATE SCRITTE, DECLAMATE E PUBBLICATE, saltando dai testimoni di Geova a Mariastella Gelmini […]

Se leggi in piedi la gente si incazza

Premessa Quest’uomo ieri non ha rispettato le regole. E tra poco vi spiego il perchè. Il post Ieri c’ero anch’io, a vedere le 20/30 Sentinelle in piedi che “leggevano” i loro libri in piazza Galvani, in una bella e soleggiata domenica di ottobre, in una Bologna gremita di gente, in mezzo al casino delle tante […]

La razzìa

Il brutto di noi lettori, noi che amiamo i libri in tutte le loro forme, è che quando ci si presenta l’occasione giusta, beh, non ci tiriamo indietro, diventiamo peggio di un alcolizzato lasciato da solo in un negozio di liquori, diamo di matto. L’occasione in questione, la mia, è stata un giretto di due […]

Un altro inutile post sui rapporti tra letteratura e cinema

Fai un giochino insieme a me, se ti va. Senza l’ausilio di internet o del Morandini o del Mereghetti, sai dirmi quanti film sono stati tratti dai libri che hai nella tua libreria? Dici di si? E allora provaci. Sembra una cazzata, lo so, al primo impatto ti viene da dire “e che ci vuole?”, […]

Il gioco dei “se”.

(se stai leggendo questo post è perchè mi piace tanto leggere ed essere letto. e oggi voglio fare il gioco del “se”, che poi tanto gioco non è. E se piace anche a te, fallo con me…) – Se lavorassi ancora, leggerei poco poco e non sarei qui davanti a voi (a raccontarvi di quanto […]

Tutta colpa delle nutrie…

Che ci crediate o no, è successo davvero. Anni fa, in un eurostar troppo pieno di gente, assistetti a questa squallida scenetta. Un uomo salito a Bologna, senza biglietto e accompagnato dal suo lacchè, urlava contro il povero e ingrato controllore frasi del tipo “io sono un parlamentare della repubblica, per legge ho diritto a […]

Ma ce n’era proprio bisogno?

Lo conosci quest’uomo qua? E’, o meglio, era Douglas Noel Adams, prematuramente morto d’infarto a 48 anni mentre faceva ginnastica. Oltre a essere un appassionato sostenitore della salvaguardia di gorilla e rinoceronti, oltre a essere un sagace autore televisivo nella iperprolifica BBC degli anni ’70, questo ometto con l’occhio vispo ha scritto uno dei cinque […]

Un 2014 col boto

Visto che lo fano tutti, schrivo anc io un post per la fine dell’ano, che fa tanto figho. Ma non volio fare i auguri a nessuno, volio solo dare un piccolo sugerimento alle masse (definir vi masse, voi dieci, e un pò efemistico e alcuanto otimistico, lo so, ma nella frase ci stava bene). I […]