Categoria le classifiche

Le città di Giò: Taranto

Scrivere di Taranto, parlare di Taranto, pensare a Taranto, per me è sempre un momento di conflitto interiore, di contrapposizione tra quello che vedo e quello che vorrei vedere, quello che sento e quello che vorrei sentire, quello che è e quello che, secondo me, dovrebbe essere. Ed è con questo spirito che mi sono […]

Un altro inutile post sui rapporti tra letteratura e cinema

Fai un giochino insieme a me, se ti va. Senza l’ausilio di internet o del Morandini o del Mereghetti, sai dirmi quanti film sono stati tratti dai libri che hai nella tua libreria? Dici di si? E allora provaci. Sembra una cazzata, lo so, al primo impatto ti viene da dire “e che ci vuole?”, […]

Ritorno alle origini

Ieri il mio amico Riccardo mi ha (bonariamente?) rimproverato perché è un bel po’ di tempo che non parlo di libri. E ha ragione. Sarà che nelle ultime settimane l’umore è quello che è, sarà che mi sono scoperto filosofo e che, in conseguenza di ciò, ho deciso di creare la mia corrente di pensiero […]

Chi cerca altro, trova me…

La fantastica app per cellulari che mi permette di monitorare l’andamento di questo blog, quotidianamente mi propone i cosiddetti termini di ricerca coi quali voi internauti arrivate alla visione di Letture Disoccupate. Per i pochi che non avessero capito il concetto, spiego: tu vai su gugol, digiti letture disoccupate e ti appare il mio blog. […]

Supposte di cultura

Ultimamente faccio letture davvero poco interessanti. Ma proprio poco. Ecco un paio di esempi. Oppure, visto che al masochismo non c’è mai fine, mi diletto anche con lui, il famerrimo F24 (che , per inciso, sta avendo la meglio sulle mie già scarsissime facoltà mentali). Vero, mi sono ridotto abbastanza in basso. Sarà che ho […]