Categoria le classifiche

Quell’insana, meravigliosa voglia di rileggere.

Sono un lettore seriale, e non so se questa sia una bella cosa. Il lettore seriale medio è uno che: ci mette giorni a scegliere il prossimo libro da leggere, non è mai soddisfatto dei sessantadue volumi appena acquistati, passa e ripassa la quarta di copertina come un ipocondriaco farebbe col bugiardino di un antibiotico, […]

Di top 10, di bovini e di comodini fantastici

Quest’anno ho letto poco. Molto meno del solito. Troppo poco, rispetto a quanto avrei voluto. Sì, d’accordo, ho un nuovo impiego che mi distrae non poco da quella che vorrei fosse la mia attività principale, se non proprio l’unica (a dire il vero mi piacerebbe proprio farlo come lavoro, il lettore). Ed è anche vero […]

Consigli per gli acquisti, Christmas edition: La guida al consumo critico.

Visto che sta arrivando Natale e che, come ogni anno, dopo aver giurato e spergiurato robe tipo “Io quest’anno non faccio regali a nessuno”, ti stai rimangiando la parola e hai già iniziato a fare la lista della spesa, il tuo caro LettoreDisoccupato ti corre incontro con un fantastico suggerimento per un regalo ECCEZIONALE. Questo […]

Tanti auguri a me, ovvero, Regali che vorrei ricevere per il mio compleanno.

Alle 8,10 di stamattina la mia bacheca di Facebook era messa così. Questo significa che c’è un sacco di gente insonne in giro per la rete e che questo sacco di gente mi vuole così tanto bene da non potere aspettare le prime luci dell’alba per farmi gli auguri per il mio trentanovesimo compleanno. Scherzi […]

Consigli per gli acquisti. Vol.2: Annamaria Vargiù

E due! Dopo lunga e tortuosa incubazione, finalmente prende vita il secondo post dedicato agli scrittori emergenti (o in via di sviluppo), quelli bravi che si barcamenano tra gli squali, quelli che li leggi solo se te li consigliano, quelli che mi auguro un giorno si ricorderanno di me, quando firmeranno migliaia di autografi nelle […]

Consigli per gli acquisti. Vol.1: Davide Venticinque

Oggi, dopo una lunga attesa, inizia la rassegna di scrittori emergenti/poco noti alla massa/bravibravi dei quali mi sono impegnato a parlare settimane fa. Spulciando un po’ la rete mi sono reso conto che il mondo dei blog è pieno di miei omologhi che recensiscono libri di autori che pubblicano con case editrici medio/grandi (per intenderci, quelle […]

Con le pinne, fucile e… libri di merda

Come iniziare questo post sull’estate? Lascio a voi la scelta, avete tre opzioni. Incipit n.1 Con giugno arrivano i primi caldi e le spiagge si riempiono di turisti. oppure Incipit n.2 L’estate fa capolino e subito le spiagge vengono prese d’assalto dai bagnanti. oppure Incipit n.3 E anche quest’anno siamo pronti per la nostra sana […]

Un premio per il LettoreDisoccupato

Madamoiselle Sfogliatella, blogger su , ha deciso che fosse il caso di nominarmi per questo premio qua, e io, lusingatissimo per la nomina, seguo scrupolosamente le regole del premio e, dopo averne pubblicato il logo, rispondo alle 10 domande di rito. 1) Che tipo di musica ti piace? Ascolto quasi tutto, dal metal allo swing, ma […]

Il perchè di tutto sommato

É passato un secolo da quel giorno in cui comprai questo libro. Vivevo a Forlì. Di giorno dormivo. Di sera vivevo. Di notte esageravo. Ero il classico ventenne che brucia tutte le sue prospettive future rovinandosi, notte dopo notte, con un branco di filosofi alcolizzati che le loro prospettive future le avevano già bruciate da […]

Italiastan (perché tutto il mondo è paese…)

Sono Miša Borisovic Vainberg, trent’anni, in sovrappeso imbarazzante, occhi azzurri piccoli e infossati, becco decisamente ebraico che ricorda la specie più illustre di pappagalli, e labbra talmente delicate che ti vien voglia di pulirle con il dorso della mano nuda. Inizia così Absurdistan, bel libro di Gary Shteyngart, ambientato in uno stato immaginario ai confini […]