Categoria in bagno

Il bagno, la panza e le rose: Massimo Vitali racconta una pausa di riflessione.

Facciamo che vieni licenziato. Facciamo che torni a casa e tua moglie ti dice, molto metaforicamente, che devi prenderti una pausa di riflessione. Facciamo che vai a trovare il tuo migliore amico nel suo bar, gli spieghi la situazione e anche lui ti dice che devi prenderti una pausa di riflessione. Che fai? A) Ti […]

L’intervista. Quattro chiacchiere (o anche sei) con Danilo Masotti.

Danilo Masotti lo incontro all’ora di pranzo del 29 gennaio, fuori fa un freddo porco, e io, da vero spilorcio, gli ho dato appuntamento in un take away palestinese in centro (dove, però, si mangia da dio). Lo avevo contattato il giorno precedente su Facebook, chiedendogli, senza particolari aspettative, di concedermi un quarto d’ora del […]

Il mio nuovo eroe

Spesso mi innamoro a prima vista, spesso cado nella tentazione dell’impatto immediato, spesso vedo una copertina, una foto, una piccola immagine e finisco col comportarmi come il più classico dei compulsivi, quello che giudica dalle apparenze, e finisco col comprare un libro/giornale/fumetto solo perché quello che vedo È BELLO. Venerdì scorso, durante una toccata e fuga […]

Gossip ai massimi livelli

Bello vivere una lunga vita, specie se è fatta di lunghe file in una lunga sfilza di uffici-poste-saledattesa-autostradeintasate-officine-studimedici-parlatoridicarceri-banchidelpane-casedappuntamenti eccetera. Eccetera. E ancora eccetera. C’è chi dice che passiamo un terzo della nostra vita dormendo. C’è chi dice che perdiamo un quinto della nostra vita in coda. Qualcuno, blasfemo e malfidato, nel conto delle ore perse […]

Il perchè di tutto sommato

É passato un secolo da quel giorno in cui comprai questo libro. Vivevo a Forlì. Di giorno dormivo. Di sera vivevo. Di notte esageravo. Ero il classico ventenne che brucia tutte le sue prospettive future rovinandosi, notte dopo notte, con un branco di filosofi alcolizzati che le loro prospettive future le avevano già bruciate da […]

Un altro inutile post sui rapporti tra letteratura e cinema

Fai un giochino insieme a me, se ti va. Senza l’ausilio di internet o del Morandini o del Mereghetti, sai dirmi quanti film sono stati tratti dai libri che hai nella tua libreria? Dici di si? E allora provaci. Sembra una cazzata, lo so, al primo impatto ti viene da dire “e che ci vuole?”, […]

Supposte di cultura. Capitolo 2: I pruriti

Buongiorno a tutti, va ora in onda la seconda puntata della serie Supposte di cultura. L’episodio di oggi vede Giorgio alle prese con i diavoletti tentatori del suo passato, il protagonista ripercorre i suoi primi ingloriosissimi passi nel mondo della letteratura, se di letteratura si può parlare. Si consiglia la visione a un pubblico adulto, […]

mucodomenicale

Divano? Check! Copertina? Check! Tonnellata di fazzoletti? Check! Tende sigillate? Check! Libro? … LIBROOO??? Un inspiegabile (e inspiegabilmente violento) attacco influenzale fuori stagione mi tiene chiuso in casa da quasi una settimana, non ho avuto contatti col mondo esterno se non pochi trisillabi via whatsapp con amici cinefili in cerca di compagnia, non ho avuto […]

Il solito blasfemo

Lo so che ne avevo già parlato, e so anche che a più di qualcuno l’argomento in questione dà molto fastidio. Almeno nel modo in cui ne parlo io. Ma la figura di Gesù mi ha sempre affascinato, oltre che spaventato (se non te lo ricordi, leggi questo post). Più che altro ammiro le tante persone […]

Ode alla pitonessa

Amo Daniela Santanchè. La amo perchè ogni volta che la vedo, so che mi farò una risata (“Chi non sa farsi ricordare il cognome non è mai colpa di chi non se lo ricorda ma di chi non è capace a farlo ricordare“). La amo perchè ogni volta che è in tv, so quale programma […]