Categoria free dicking

Del cazzo che ce ne frega di Elena Ferrante

Non leggo la Ferrante, credo di non averlo mai fatto perché, come ai tempi di Dan Brown e J.K. Rowling, sono profondamente disincentivato a comprare il libro di una autore che viene molto, troppo pubblicizzato prima ancora che l’opera stessa venga alla luce. Men che meno lo farò adesso, vista l’enorme esposizione mediatica alla quale […]

Lansdale, Zerocalcare e i cani. Bel libro. No. Forse…

Bello. Fa cagare. Dai, si legge. Ecco tre delle risposte da dare alla domanda: Be’, com’è il nuovo libro di Lansdale?. E io non me la sento di contraddire nessuna delle tre versioni. Partiamo dalla base. Alla fine del 2015 Joe R. Lansdale ha dato alla luce Honky Tonk Samurai (Einaudi stile libero), ottavo capitolo della […]

La scomparsa del Lettore Disoccupato

Due mesi. Quasi nessuno di voi se ne sarà accorto, lo so (intenti come siete nell’agognare le vostre prossime vacanze, o nel vivere le vostre attuali vacanze, o nel rimpiangere le vostre vacanze appena concluse, e tutti a lamentarvi dell’incredibile ondata di caldo delle ultime settimane), ma è quasi due mesi che non scrivo un […]

Ho letto “Stoner” e mi è piaciuto… o forse no…

Sto invecchiando, la barba è più sale che pepe, la panza lievita come l’impasto del pane, i muscoli cominciano a perdere la battaglia con la forza di gravità e il cervello, inesorabilmente, si è messo in marcia sul grande viale alberato che porta dritto dritto al rincoglionimento. Il nume tutelare della prosa musicata, Piero Pelù, […]

Ti regalo un regalo, ma solo dopo Natale

Quest’anno non scrivo post sul Natale, giuro. La letterina l’ho scritta l’anno scorso in questo post, ma niente di quello che avevo chiesto a BabboNatale/GesùBambino si è concretizzato nella mia vita e nel mondo in generale, perciò facciamo finta che oggi sia il 7 di gennaio. Come va? Passate bene le ferie? Visto che, insieme […]

Tanti auguri a me, ovvero, Regali che vorrei ricevere per il mio compleanno.

Alle 8,10 di stamattina la mia bacheca di Facebook era messa così. Questo significa che c’è un sacco di gente insonne in giro per la rete e che questo sacco di gente mi vuole così tanto bene da non potere aspettare le prime luci dell’alba per farmi gli auguri per il mio trentanovesimo compleanno. Scherzi […]

Senza nessuno che ti rompe i coglioni…

Ecco. È un po’ che non mi faccio vivo, e ho paura di scoprire che nessuno di voi abbia sentito la mancanza mia e del mio blog. Ma sono una persona positiva, e voglio credere che foste già in tantissimi a chiedervi dove fosse finito il LettoreDisoccupato (nonostante ieri sera Chi l’ha visto non abbia […]

Le piccole gioie della vita

(So che dopo l’ultimo post, quello in cui mandavo affanculo tutti quanti, pochi mi daranno credito su quello che sto per dire, ma sono una persona avventurosa, mi piace correre dei rischi, e cambio idea moooolto spesso!). Credeteci o no, anche a me capita di vivere dei momenti di serenità. Arrivare a definirli “attimi felici” […]

La faccia come il culo

È la mia, la faccia in questione, così com’è mio anche il culo. Sono quello che odia raccontare i fatti propri al mondo e poi si mette a scrivere su un blog, con la presunzione di raccontare cose a voi ignoranti, di insegnarvi qual è lo scrittore bravo e quale non lo è. Ipocrisia. Ci […]

Il “peso” della cultura

Quando entri in una libreria e, alla tua richiesta “ho bisogno di un libro da viaggio”, la libraia non ti propone una superminchiata alla Pulsatilla o roba simile, beh, ti rendi conto di essere nel posto giusto. Questo mi è successo un paio di settimane fa, prima della nostra breve vacanza in Scozia. E qui […]