Ode alla pitonessa

Amo Daniela Santanchè.

La amo perchè ogni volta che la vedo, so che mi farò una risata (“Chi non sa farsi ricordare il cognome non è mai colpa di chi non se lo ricorda ma di chi non è capace a farlo ricordare“).

La amo perchè ogni volta che è in tv, so quale programma non guarderò.

porta a porta

La amo perchè ha il coraggio di dire sempre la verità. (“Se tutte le donne che sono andate ad Arcore sono prostitute, allora lo sono anch’io).

E fa sempre la mossa giusta.

santanche_dito

Non capisco chi la odia, non capisco chi la critica, faccio fatica a non replicare a mia moglie quando, vista la pitonessa in tv, mi apostrofa così: “Dobbiamo proprio guardarla? O cambi canale o tolgo l’audio, non ce la faccio proprio ad ascoltarla!”.

Lei è una tipa giusta, tosta e con le idee chiare. Ha degli ideali e dei valori, e non si vergogna di metterli in piazza. (“Per una cattolica, il male assoluto è il diavolo, non è il fascismo“).

E difende i deboli dalle ingiustizie (“Berlusconi è come Mazzini e Mandela“).

La adoro, perchè è se stessa, non è mai cambiata e mai cambierà.

young sant

I love you, Daniela!

Giò

Annunci

2 commenti

  1. so che nn hai bisogno del mio sostegno, ma anche questo post è molto carino… tanto quanto lei è disgustosa (come le caramelle gommose direi)

    1. O come la gelatina sulle crostate! Grazie del sostegno, anche se mangi i cani…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: